Oltre il muro - Vol. 0

by Tacita Rock Band

/
  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

      €7 EUR  or more

     

1.
00:41
2.
02:37
3.
4.
03:52
5.
6.
02:55
7.
02:49
8.
03:17
9.
02:30
10.
03:02
11.
12.
03:15

credits

released September 1, 2016

tags

tags: oi punk rock Rome

license

all rights reserved

about

Tacita Rock Band Rome, Italy

contact / help

Contact Tacita Rock Band

Streaming and
Download help

Track Name: Tacita
La penna scivola e la mente va
Che cosa scrivere la mano non lo sa
Vi chiamo in causa Dei dandovi del tu
Daremo voce a queste tacite grafie

Farò domande ma risposte non avrò
Vuote parole sono inutili per voi
Svuoto la mente e la risposta eccola qua
Chiudendo gli occhi dentro me le troverò

Datemi la forza per gridare
Datemi la voce per graffiare
Fatevi sentire da lassù
Taciti segnali attenderò

La Dea mi guida ma parole non ne ha
Custode dei segreti dell’umanità
Tacita il nome la sua bocca e la virtù
Senza parole questo foglio riempirà

Dammi la tua forza per gridare
Dammi la tua voce per graffiare
Indica la strada da seguire
Perché le mie grida soffocate, disperate, senza te, non si sentiranno più!
Track Name: Mi sono rotto il cazzo
Mi sono rotto il cazzo
di giudici e padroni
di chi mi punta il dito
di chi rompe i coglioni
del piatto perbenismo
di storie a lieto fine
di chi lavora troppo
e chi si gratta i coglioni

Oooooo

Mi sono rotto il cazzo
di tutti gli amiconi
di chi sta sempre al centro
di chi è solo un lamento
chi pensa di sapere
e invece non sa un cazzo
di chi fa il consigliere,
chi vive di consigli

Oooooo

Non sono come voi
e morirò così
Non sono come voi
Schiavo di un mondo che
Vi vuole tutti uguali
Vi vuole omologati
Vi vuole....

Mi sono rotto il cazzo
di cinici e egoisti
del culto dei fedeli
di chi ama il potere
di chi si ingozza troppo
E implode nel suo lardo
di chi sta in parlamento
dei servi e dei massoni

Oooooo

Non sono come voi
e morirò così
Non sono come voi
Schiavo di un mondo che
Vi vuole tutti uguali
Vi vuole omologati
Vi vuole....

Non sono come voi
e morirò così
Non sono come voi
Schiavo di un mondo che
Vi vuole tutti uguali
Vi vuole omologati
Vi vuole....

Vi vuole così!|
Track Name: Palestina
No non c’è più un rombo e crolla giù
dove è casa mia un rombo e non c’è più

Ali si spiegano
Notti si illuminano
La vita mia
Come la tua

No non sarà un sogno ma realtà
triste che lei sia questa è la vita mia

Ali si spiegano
Notti si illuminano
La vita mia
Come la tua

Distruggi la mie case.
Uccidi la mia gente
Non scorderò

Marci sulle mie strade.
Disprezzi la mia storia
Non scorderò
Non scorderò

No non c’è più un rombo e crolla giù
dove è casa mia un rombo e non c’è più

No non sarà un sogno ma realtà
no non c’è più un rombo cade giù
Track Name: Oltre il muro
Passano
giorni e notti, non sarò
più solo
nel mio cuore nascerà
la voglia di lottare
gridare

Alza la mano sfiorando il cielo
Vedo lontano oltre quel muro
C’è un altro modo
Di essere vivo
Essere io

Ora
Scendo in strada e non sarò
più solo
nel mio cuore batterà
la voglia di lottare
gridare

Alza la mano sfiorando il cielo
Vedo lontano oltre quel muro
C’è un altro modo
Di essere vivo
Essere io

Alza la mano sfiorando il cielo
Vedo lontano oltre quel muro
C’è un altro modo
Di essere vivo
Essere io
Track Name: Cicatrici
Ma dove sei? ragazzo in cerca di guai
Tu che giurasti…io non cambieró mai
Ti sto cercando ma non ti trovo più
È una puttana la bella gioventù

Lei ti fa sentire forte come non mai
Te ne fa fregare del futuro e dei tuoi
Ma poi cresci in fretta e cosa resta di te
I tuoi sogni in tasca tanti dubbi e un perchè

Cicatrici Sulla mia testa
Un Cuore duro quello che resta
Cicatrici negli occhi e nel cuore
Ti guardi indietro ricordi il sapore

Non lo cambieranno mai
Quel ragazzo è ancora qui
Nel suo cuore sà
che morirà così

Non lo cambieranno mai
Quel ragazzo è ancora qui
Nel suo cuore sà
che morirà così

Vola la mia vita nelle notti da bar
Trovo solo donne che mi voglion cambiar
Cerco ancora scuse e ascolto un disco dei blitz
Bando alle illusioni voglio morir così….

Cicatrici Sulla mia testa
Un Cuore duro quello che resta
Cicatrici negli occhi e nel cuore
Ti guardi indietro ricordi il sapore

Non lo cambieranno mai
Quel ragazzo è ancora qui
Nel suo cuore sà
che morirà così

Non lo cambieranno mai
Quel ragazzo è ancora qui
Nel suo cuore sà
che morirà così
Track Name: Outlaw
Mi chiami fuorilegge
Perché non stò al tuo gioco
Mi chiami criminale
perché vivo lottando

Son pronto a prender atto
del tuo sporco giudizio
ma non potrai placare la rabbia
che mi porto dentro….

Vivo da bandito in un mondo assuefatto
dalla tua dottrina di fame e paura
Senza rimorsi io vivo ribelle
strillando al vento il mio grido di guerra….

Ooooo lotta x cambiare
Ooooo non si può mollare
Ooooo questa è una battaglia
Oooooooo Outlaw!

Io sono un fuorilegge
ma vivo con onore
guardando sempre avanti
senza dover leccare culi
mi sento come un fiore,
non muoio sotto la pioggia
cresciuto dalla merda
per difendermi ho le spine…

Vivo da bandito in un mondo assuefatto
dalla tua dottrina di fame e paura
Senza rimorsi io vivo ribelle
strillando al vento il mio grido di guerra….

Ooooo lotta x cambiare
Ooooo non si può mollare
Ooooo questa è una battaglia
Oooooooo Outlaw!
Track Name: Colpevole
La colpevolezza
di una vita d’istinto
È questo che si prova
a vivere il momento

Hai lacrime d’inchiostro
disegnate sul tuo corpo
Sei colpevole ragazzo
e non verrai mai assolto

Giustizia non n’è
ragione non ce n’è
non c’è chi è senza colpa
ma a pagare sarai te

Perché non sei un eroe
perché sei senza legge
perché chi mostra i denti
non farà parte del gregge

Colpevole,
Colpevole

Se chiederò perdono
sarà solo al momento
Che incontrerò i miei morti
E quella santa col mantello

Sarà soltanto qui
che incendierò la croce
che voi mi avete dato
per togliermi la voce

Colpevole,
Colpevole

oooooooooooooooooooooooooo

Colpevole,
Colpevole
Track Name: Ribelle
Nato ribelle nella terra dei morti
Dove nessuno è il tuo caro amico
Tante domande mute le risposte
Silenzio nero della gente per bene

Ribelle
Ribelle

Strade deserte nella terra dei morti
solo il rumore dei tuoi nuovi scarponi
scorre veloce la rabbia nelle vene
per le ingiustizie in un mondo che vuole

Ribelli
Ribelli

Note distorte nella citta dei morti
suoni ribelli cavalcano le strade
tremano i muri vibrano le case
rompe il silenzio della gente per bene.

Nato diverso nella città dei morti
ti guardi intorno non sei pù da solo
Scritte nere sui muri di una chiesa
È la risposta della strada che vive.

Ribelle
Ribelle
Track Name: Questa notte
La notte sulla strada
ha già calato il tris
La Luna le sue stelle
e il buio asso di picche

È come un tatuaggio
sul corpo di un guerriero
Non vedi inchiostro allora
Viaggia col pensiero

Notte buia e fredda
come i pensieri nel tuo cuore
Sudi e guardi avanti
Pensando per dimenticare
Sarebbe bello se
tu fossi ancora dentro lei
quegli occhi e le sue mani
a letto come fra gli dei

Piena la luna,
Bianco il colore
fredda la notte
amaro il suo sapore
sapore di vita
di voli a bassa quota
in questa notte il corpo
dell’anima si svuota…
Track Name: Lacrime e sangue
Lacrime e sangue, quest’è la vostra storia
Lacrime e sangue, quest’è la vostra storia
Lacrime e sangue… la vostra storia!

Ghigni diversi, ma sono tutti uguali
Menti perverse preparano i nostri mali
I nostri mali… i loro affari

Riderò di te
Riderò di te
Riderò di te

I porci siete voi
I porci siete voi
Che mangiate sulle palle della gente come noi

C’hanno dato un posto per soffrire
E i loro figli tra lobby di potere
Boia infami… son tutti uguali

Un calcio nel culo, quest’è il vostro futuro
Un calcio nel culo, quest’è il vostro futuro
Un calcio nel culo… il vostro futuro!

I porci siete voi
I porci siete voi
Che mangiate sulle palle della gente come noi
Track Name: Nulla ho
Nulla ho
oltre questo sole
che scalda e che riempie
tutto il mio cuore
e mentre i ricordi scolpiscono
il mio passato
a denti stretti sorrido al mio futuro

Lo vivrò
fino in fondo
fino al profondo di un sogno
che vero diventa
E senza il rimorso
di aver perso qualcosa
E' quello che scelgo
la mia unica strada

Nulla ho e nulla cerco
Nulla ho, ho tutto dentro

Quante parole buttate
Infondo a un bicchiere
sincere vere sentite
mai dimenticate
E quanti amici
quante risate
di nuovi di vecchi e perduti
e di traditori

Nulla ho e nulla cerco
Nulla ho, ho tutto dentro

e mentre i ricordi scolpiscono
Il mio passato
A denti stretti sorrido al mio futuro